Storia

Una rivista di grande tradizione

86 anni portati benissimo. Illustrazione Ticinese è l’unica rivista familiare illustrata della Svizzera italiana. Tante fotografie, tanto colore e temi ticinesi per i ticinesi. Fondata nel 1931 come rivista su abbonamento, raggiunge oggi, con una tiratura di 131’958 copie (REMP 2016), 137’000 lettori in Ticino e Moesano (Mach Basic 2016-2). “Nulla di nuovo sul fronte occidentale” è il titolo del successo mondiale di Erich Maria Remarque, pubblicato nel 1931/32 a puntate e in esclusiva da Illustrazione Ticinese.

E oggi?

Il nuovo concetto redazionale comprende tutto ciò che interessa i lettori ticinesi, dalla salute, al mondo della moda e della bellezza, passando dalla cucina alle escursioni in famiglia, fino ai segreti della natura e degli animali. Non mancano neppure i temi legati ai motori e allo sport in generale, mentre i più piccoli vi trovano una rubrica dedicata alle attività creative, sviluppata appositamente per Illustrazione Ticinese a partire da materiali di recupero. E, come da tradizione editoriale, non mancano oroscopo e concorsi. La rivista viene consegnata in tutte le bucalettere, gratuitamente, ma oggi è possibile sfogliarla anche online, una soluzione molto pratica soprattutto per i ticinesi all’estero o fuori Cantone, per chi desidera risalire alle edizioni arretrate, per chi colleziona le schede di ricette e attività creative e per chi preferisce così. Le versioni digitali si trovano sul nostro sito, o scaricando la App gratuita.

Illustrazione Ticinese – il Ticino dei ticinesi

Pubblicità

In Ticino non è possibile investire meglio il proprio budget dedicato alla pubblicità. Illustrazione Ticinese è distribuita in tutti i fuochi del Ticino e del Moesano e, con una tiratura di 131’958 copie (remp 2016) raggiunge 137’000 lettori (Mach Basic 2016-2).

Pubblicità